Audiofiabe di Elide

Filastrocca scritta per la giornata dei calzini spaiati, diventata poi un libro: "Lino il calzino spaiato"

Fiaba scritta per una pizzeria.. molto speciale!

La storia di Re Mida riscirtta in rima, per "convincere" i bambini a mangiar di tutto, di buono e di più!

Una filastrocca anticapriccio!

Una filastrocca scritta per imbottire i nostri panini di cose... strane e la nostra bocca di sorrisi!

Fiaba scritta per una libreria piena.. di Fantasia!

Questa storia non è di Elide ma del grande Charlie, che lui stesso ha ripreso dalle fiabe che si raccontano un po' di qua e un po' di là.

Una fiaba scritta per il matrimonio di Daria e Renato, ispirata alla loro vita reale.

Una filastrocca sull'adozione.

Raccogliamo le guerre e buttiamole al vento. Diamo abbracci, pane e avremo il cuore contento! Perché se soffre anche solo un bambino

 noi lo sentiamo nell’aria e nel cuore gli siamo vicino.

La coperta di Tobia: aiutiamo i quattro-zampe senza famiglia ad affrontare l’inverno.

Pace e pane, una poesia sulla guerra.

Non avrà pace la terra e il sole sboccerà macchiato di nero

fino a quando un bambino avrà fame e non pane avrà guerra e non pace.

 Io sono lì al suo fianco e cambio il mio destino nutrendolo.

 Perché lui è me. E tu sei lui.